USA - New York

Tour in bici nella Grande Mela

  • Volo + Tour di gruppo , Tour in bici
  • 9 giorni / 7 notti
  • 3 stelle
  • Come da Programma

Un Viaggio unico che vi farà conoscere la grande mela da una prospettiva diversa!
Viaggio adatto a chiunque abbia un minimo di dimestichezza con la bici e voglia visitare la Grande Mela da un’ottica un po’ diversa, con il vento tra i capelli e in compagnia di un esperto ciclista newyorkese. I percorsi sono molto facili, sia in città che nei quartieri limitrofi, con una media di 20 km al giorno lungo ciclabili e tratti di strada a basso traffico. Anche le visite a piedi non presentano particolari difficoltà: serviranno solo buone gambe e tanta curiosità perché quando si inizia ad esplorare questa meravigliosa città non ci si vorrebbe fermare mai!
Caratteristiche del tour in bici.
Percorsi in bicicletta lungo piste ciclabili e strade a basso traffico. Gli itinerari si svolgono all’interno della città per cui il chilometraggio rimane molto basso: mediamente si fanno circa 20 km al giorno in sella, con tutta calma dalle 10 del mattino alle 5 del pomeriggio circa, prevedendo una serie di pause e visite.
Sistemazione in hotel 3 stelle centralissimo a Manhattan, in camere doppie con servizi.
VOLO DIRETTO DELTA AIRLINES INCLUSO NELLA QUOTA
UNICA PARTENZA DISPONIBILE



Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

PROGRAMMA TOUR :


1° Italia – New York
Incontro con un nostro incaricato a Milano Malpensa e partenza con volo di linea diretto Milano-New York JFK. All’arrivo, dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontrerete l’accompagnatore e avrete transfer privato fino all’hotel di Manhattan, dove si pernotterà per tutta la durata del soggiorno. Mettiamo da parte la stanchezza: NYC al tramonto ci attende, chi se la sente di uscire subito per un primo “by night” nella grande metropoli?

2° Passeggiando in Midtown
Iniziamo a piedi la conoscenza della città partendo da Midtown e i suoi grattacieli, come il Chrysler Building, la Trump Tower e l’imperdibile Empire State Building, dove saliamo all’82° piano per una vista che lascia senza fiato. Proseguiamo poi verso la Grand Central Station, percorrendo le vie dello shopping più sfrenato come la Fifth Avenue, l’Avenues of Americas e Park Avenue. Ci aspettano ancora la Public Library, la Cattedrale di NY, stretta in mezzo ai grattacieli, e il bellissimo Rockfeller Center, con le sue fontane ed esposizioni a tema. Non potrà mancare infine una tappa nella caotica Times Square, la piazza del conto alla rovescia di fine anno, fulcro del quartiere dei teatri, pullulante di luci al neon, artisti di strada, ristoranti e negozi di ogni tipo. 

3° New York in bicicletta: Central Park, Harlem and Morningside Heights (20 km ca.)
Pronti sulle nostre due ruote e armati di caschetto, accompagnati da dei veri ciclisti newyorkesi iniziamo con un rilassante tour all’interno del “cuore verde di NY”: Central Park. Pedalando, passiamo per Strawberry Fields, raggiungiamo l’unica spiaggia di Manhattan e l’obelisco di Cleopatra arrivando a North Woods, il grande bosco di olmi all’estremità del parco. Proseguiamo quindi verso la famosa Columbia University e verso Harlem, conosciuta come il “ghetto nero” di New York, dove vive una delle maggiori comunità di colore nel mondo. 


4° New York in bicicletta: “Back to the Old Country, the Ethnic Apple Tour” (20 km ca.)
Oggi pedaliamo in una New York insolita e meno conosciuta, sempre accompagnati da un’esperta guida ciclistica locale. Arriviamo nel Queens e proseguiamo nel vivace quartiere polacco, fino a raggiungere l’artistico quartiere hippy di Williamsburg. Da qui ci aspetta una sorta di salto nel tempo: entriamo infatti nell’area chassidica dove la comunità di ebrei ortodossi cerca di vivere ancora come in passato, seguendo la tradizione. Attraversiamo poi il ponte di Williamsburg e rientriamo a Manhattan per terminare la nostra pedalata nello storico Lower East Side proprio davanti al Palazzo delle Nazioni Unite: un vero simbolo e occasione di riflessione dopo l’immersione nel mosaico urbano ed etnico che rende New York così affascinante e unica, specialmente se visitata in bicicletta.


5° Passeggiando in Downtown
Oggi parcheggiamo la bicicletta e utilizziamo la metropolitana per arrivare a Downtown dove ci imbarchiamo su un battello della Circle Line: poco dopo si aprirà davanti ai nostri occhi una vista mozzafiato sullo skyline e la mitica Statua della Libertà. Sbarchiamo ad Ellis Island e visitiamo l’interessantissimo Museo dell’Immigrazione che accoglie anche un’ampia sezione italiana. Ritornati a Manhattan, avremo tutto il tempo per esplorare Battery Park e la zona portuale, attraversando poi i quartieri alla moda di Tribeca, Soho e Chelsea tra negozi trendy, boutique, gallerie e mostre d’arte contemporanea.


6° New York in bicicletta: “From High Finance to Hidden Chinatown” (20 km ca.)
Dopo i primi tour di ambientamento siamo ormai pronti ad immergerci nel caos cittadino! Partiamo da Union Square passando per il creativo Greenwich Village, patria di scrittori, artisti e della beat generation. Pedalando lungo la ciclabile che costeggia il fiume Hudson raggiungiamo il cuore finanziario della Grande Mela, Wall Street, tra gente frettolosa e spiegamenti di bandiere a stelle e strisce. Ma basta fare pochi passi per dimenticare subito il caos incessante e ritrovarsi a Ground Zero: qui migliaia di turisti restano ogni giorno increduli di fronte al ricordo delle Torri Gemelle, tra fiori, foto e commoventi ricordi. Attraversiamo quindi il ponte di Brooklyn ritrovando la tranquillità e le viste spettacolari di questa zona, per poi raggiungere l’incredibile confusione della pulsante e sempre affollatissima China Town, ormai un tutt’uno con l’adiacente Little Italy.


7° Passeggiando tra grattacieli e musei
Visitare New York offre una sterminata serie di possibilità: monumenti, attrazioni e musei di ogni tipo, per tutti i gusti e tutte le esigenze di viaggio; proprio perchè la lista delle attrazioni presenti è pressochè infinita, oggi potremo scegliere, con l’aiuto dell’accompagnatore, se visitare il nostro museo preferito o semplicemente girovagare senza meta per la città come dentro a un film.   


8° New York – Italia
Ultime ore a disposizione da dedicare alla visita di qualche angolino della città che non potete tralasciare! Nel pomeriggio inizia il viaggio di rientro verso l’Italia. Decolliamo dal JFK, sicuri che la nostalgia non tarderà ad arrivare! 


9° Arrivo in Italia
Atterriamo a Milano in mattinata.



Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusura di musei, monumenti e siti non prevedibile al momento della pubblicazione del presente programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

Le quote pubblicate sono a persona in camera doppia con bagno hotel 3 stelle.
ATTENZIONE:  
Le quote sono elaborate per prenotazioni con largo anticipo, per prenotazioni vicino alla data della partenza potrebbero esserci supplementi


LA QUOTA COMPRENDE :
- Volo di linea diretto  a/r Delta Airlines
- Transfer in arrivo e in partenza
- 7 pernottamenti con prima colazione
- 3 escursioni in bici con guida locale
- Accompagnatore
- Noleggio bici
- Assicurazione base medico/bagaglio


LA QUOTA NON COMPRENDE :
- Tasse aeroportuali (ca 350 €)
- Eventuale adeguamento valutario
- Pasti e bevande
- Assicurazione medica integrativa da euro 83
- Autorizzazione ESTA $14
- Trasporti pubblici
- Ingressi
- Mance, circa €20
- Extra e quanto non indicato 


IMPORTANTE: 
Negli Stati Uniti è consuetudine assegnare le camere a seconda della disponibilità dell’hotel al momento del check in.Per questo motivo non possiamo garantire al 100% il tipo di stanza richiesto (matrimoniale o twin).
Inoltre, gli hotel negli Stati Uniti chiedono sempre una carta di credito solo a titolo di cauzione. A chi non fosse in possesso di carta di credito verrà richiesto un deposito in contanti (circa 250 dollari), che verrà restituito alla partenza.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Benvenuti nella Grande Mela!


Un microcosmo che racchiude il mondo intero: ecco New York City, la città più sfrenata, abbagliante, colorata e capricciosa degli States. Questa straordinaria metropoli può offrire qualunque cosa di qualunque genere, dal mercatino intimo alla boutique d’alta moda fino al Grande Magazzino per scatenate giornate di shopping, dalla tavola calda dai sedili rossi, e dalle cameriere conl’eterna caraffa di caffè, al fast food mordi e fuggi con enorme bicchierone di cola, dalla galleria d’arte minimalista alla mostra fotografica più irriverente. Tutto questo è New York: the “Big Apple”, espressione nata nel 1909 grazie ad Edward S. Martin, che paragonò lo stato di New York ad un melo, con le radici nella valle del Mississippi e il frutto a New York, e resa famosa negli Anni 20 dal cronista sportivo John J. Fitzgerald. Camminare da Ground Zero fino all'Empire State Building oppure da Times Square fino ai quartieri etnici di Lower Manhattan, China Town, Little Italy, ai rinati Soho e Tribeca e al Greenwich Village con i suoi artisti, vi permetterà di iniziare a conoscere es amare quest'intrigante metropoli. Quindi cosa fare a New York? Potrete decidere di fare tutto ciò che vi piace!

Registrazione obbligatoria nel sito dell'ESTA

Dal 12 gennaio 2009 tutti i cittadini italiani nell'ambito del Programma Viaggio senza Visto dovranno registrarsi nel sito governativo denominato ESTA e rispondere ad alcune semplici domande. A partire dall’8 settembre 2010 la registrazione è a pagamento, il costo è di 14 $ per ogni registrazione e il saldo deve essere fatto con carta di credito Senza tale registrazione non sarà consentito al viaggiatore di salire a bordo dell'aereo per gli USA: tale registrazione non garantisce l'ingresso nel paese ma solo di salire a bordo dell'aereo che vi è diretto e non è sostitutiva della carta verde che si compila a bordo.

Passaporto:
Passaporto a lettura ottica con foto digitale piu autorizzazione ESTA.

Attenzione ai documenti! , la registrazione al sito dell'esta dal 12/01/09 e' diventata obbligatoria
Non garantisce al viaggiatore l’ingresso negli Stati Uniti, non è sostitutiva del modulo verde che si compila in volo: quindi l’approvazione ESTA autorizza soltanto il viaggiatore a salire a bordo del mezzo di trasporto in rotta per gli Stati Uniti, nell’ambito del Programma Viaggio senza Visto.




 Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza da lui scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.


 


Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
1 Commenti
silvia.bagatella

alle ore 3:08 del 14 marzo

5.0/5.0

" Viaggiare in bici è tutto un altro mondo ! " da ex corridore viaggiare sulle 2 ruote tra la natura o paesaggi urbani inediti è sempre emozionante, faticare sulle strade dei campioni è sempre un emozione da pelle d'oca.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!